Fondazione Silvano Andolfi

La Fondazione “Silvano Andolfi”, nata nel 1989, è uno spazio di studio e ricerca sulla famiglia, con particolare riguardo ai mutamenti socioculturali che ne influenzano lo sviluppo. Le attività della Fondazione hanno sempre avuto finalità sociali e hanno come presupposto l’impegno contro ogni forma di discriminazione nei confronti dei cittadini che, per cause di età, deficit fisici e psichici o specifiche condizioni socio-economiche, si trovano in condizioni di marginalità sociale.

L’ente è stato per anni operativo con specifici progetti che hanno riguardato l’area della marginalità e dell’immigrazione, con un’attenzione particolare allo sviluppo evolutivo della famiglia nei diversi settori di intervento: Scuola, Giustizia, Sanità, ecc. In particolare, si è sempre occupato del fenomeno migratorio nel nostro Paese in tre aree distinte:

Intervento Socio-Sanitario

Sin dal 1995 è attivo presso la Fondazione un Servizio di Consulenza Psicologica alle Famiglie Straniere. Il Servizio è gratuito per tutti coloro che non hanno alcuna forma di reddito ed è coordinato da una équipe di psicoterapeuti italiani e stranieri. Per rispondere all’enorme richiesta di terapie transculturali a questo si è affiancato da alcuni anni un servizio a pagamento attivo durante i giorni feriali.
Per avere un appuntamento rivolgersi al 351 58 61 799.
La Fondazione ha condotto per anni attività di mediazione culturale (negli ospedali, nei servizi sanitari, nelle scuole, nel settore della Giustizia Minorile, nel Comune di Roma e in molte altre strutture pubbliche); ha inoltre gestito sportelli informativi, progetti di prevenzione nelle scuole, progetti di prevenzione e superamento della marginalità per senza fissa dimora, attività di consulenza psicologica presso enti e scuole, progetti rivolti ad adolescenti e gestito Centri per la Famiglia ed ha svolto varie attività in convenzione con Enti Pubblici.

Ricerca

La Fondazione ha condotto numerose ricerche in collaborazione con enti di ricerca pubblici, privati, università e organizzazioni ed ha partecipato a progetti di ricerca scientifica ad orientamento socio-psico-antropologico.

Formazione

L’Ente offre consulenze e incontri di formazione rivolti ad enti, strutture e operatori che lavorano con individui e famiglie immigrate e famiglie in situazione di marginalità, sia nell’ambito educativo, sia in quello sociale. Ha fornito inoltre formazione soggetta ad accreditamento regionale e negli anni ha formato mediatori culturali con corsi per la qualifica professionale.
Dopo molti anni di attività socio-sanitario sul territorio, la Fondazione Silvano Andolfi è tornata ad occuparsi maggiormente, come alle origini del suo sviluppo, dell’attività clinica in ambito transculturale. Il servizio clinico è rivolto a famiglie e individui immigrati e/o a famiglie e individui in situazioni marginalità. Il servizio funziona solo su appuntamento.

Contatti

Fondazione Silvano Andolfi
via A. Bosio 34 – 00161 Roma

Orari di apertura del servizio clinico: 
mercoledì e sabato dalle ore 9:00 alle ore 14:00

Orari per contattare la struttura e/o chiedere una consultazione/terapia:
Dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 14:00

Tel. 351 58 61 799
e-mail: fondando@tin.it