Corso di base: psicologia relazionale della famiglia

Rivolto a laureandi e giovani laureati in psicologia, medici di base, pediatri e assistenti sociali interessati ad approfondire lo studio della famiglia all’interno dei suoi contesti di appartenenza e del contesto sociale, il corso è una utile introduzione alla conoscenza delle dinamiche familiari in una prospettiva sistemico-relazionale e può precedere un’eventuale iscrizione degli psicologi alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia.

Per l’assistente sociale, l’osservazione della realtà attraverso il paradigma sistemico-relazionale viene proposta quale supporto teorico per la costruzione di un pensiero dal quale far scaturire modalità operative appropriate per un lavoro integrato all’interno del “sistema operatori” e tra questo e la richiesta d’aiuto.

Condotto prevalentemente da docenti e tutor dell’Accademia, il corso tratta le seguenti tematiche:

  • La famiglia nel modello multigenerazionale
  • Origine ed evoluzione delle teorie sistemiche
  • Il ciclo vitale della famiglia
  • Le nuove forme di famiglia
  • La trasformazione della coppia nella società attuale
  • Il bambino come ponte intergenerazionale
  • La famiglia dell’adolescente tra crisi e cambiamento
  • Il colloquio relazionale
  • La comunicazione non verbale e il linguaggio del corpo

Sono previsti 9 incontri mensili della durata di 3 ore ciascuno.

Il corso si articola su lezioni teoriche frontali e su una metodologia d’aula attiva ed esperienziale che prevede il massimo coinvolgimento dei partecipanti.

Costo del corso: € 500,00, di cui € 50,00 di iscrizione ed il restante in 9 rate mensili da € 50,00.