Attività Clinica

L'Accademia di Psicoterapia della Famiglia svolge attività clinica riferendosi al modello sistemico relazionale, secondo un approccio terapeutico familiare volto a favorire lo sviluppo dell'individuo nelle sue svariate espressioni relazionali. A partire dalla consolidata esperienza degli specialisti che operano al suo interno, lo scopo principale è quello di individuare e sollecitare le risorse sociali, culturali, ambientali, terapeutiche e riabilitative più idonee per intervenire nelle situazioni di disagio psicologico della famiglia, della coppia e degli individui, con particolare attenzione ai minori.

Il lavoro con le famiglie viene inteso come un fare insieme per riattivare le potenzialità e le risorse esistenti e l'obiettivo ultimo è quello di far appropriare la famiglia di un metodo di lavoro utile ad affrontare eventuali crisi future.

L' attività clinica è rivolta a svariate aree problematiche familiari, tra cui:

  • Disturbi dell'infanzia: disturbi del comportamento, difficoltà scolastiche, disturbi psicosomatici, fobie, enuresi, handicap, autismo.
  • Disturbi dell'adolescenza: disordini alimentari, dipendenze, depressione, violenza, psicosi.
  • Crisi della coppia: relazioni conflittuali, separazioni coniugali ostili, relazioni genitoriali problematiche in caso di divorzio, difficoltà nelle ricostituzioni familiari, problematiche di infertilità.
  • Difficoltà familiari con minori in adozione o in affidamento

Oltre all'attività clinica diretta, la Faculty dell'Accademia effettua consulenze istituzionali presso strutture pubbliche secondo una metodologia sistemico-relazionale.


IL SERVIZIO CLINICO

Tutte le richieste di intervento che arrivano in Accademia vengono accolte dal Servizio Clinico e assegnate, a seconda del caso, ad uno dei due poli clinici contemporaneamente attivi nella sede di Roma:

  1. Scuola di Specializzazione A.P.F.
    Lo staff clinico è costituito dai didatti della Scuola di Specializzazione e da psicoterapeuti in formazione. Il lavoro con le coppie e con le famiglie viene condotto direttamente da uno o due terapeuti (co-terapia) i quali, oltre che della supervisione diretta del didatta, si avvalgono del contributo dell'équipe di supervisione posta dietro lo specchio unidirezionale. Nell'ambito della collaborazione pluriennale esistente tra l'Accademia di Psicoterapia della Famiglia e le Istituzioni Pubbliche, le terapie che vengono svolte dagli specializzandi potranno avere una tariffa agevolata, in accordo a specifiche convenzioni stipulate con ciascuna struttura.


  2. Polo Clinico Accademia della Famiglia
    L'Accademia della Famiglia è il polo clinico d'eccellenza, fondato da Maurizio Andolfi nel 2004, in cui operano distinti servizi specialistici rivolti a particolari aree problematiche:

Lo staff clinico del Polo è composto esclusivamente da psicoterapeuti familiari, in buona parte didatti della Scuola di Specializzazione, che hanno maturato una pluriennale esperienza nelle specifiche aree problematiche del servizio di appartenenza. Avvalendosi della propria équipe di supervisione posta dietro lo specchio unidirezionale, essi conducono ogni processo terapeutico in co-terapia.
Tutte le équipe specialistiche del Polo sono attivamente coinvolte nel promuovere il dialogo costante tra attività clinica e ricerca scientifica, in collaborazione con l'organismo interno APF Ricerca.

COME PRENDERE APPUNTAMENTO
Il Servizio Clinico è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.30, in Via Antonio Bosio, 34, Roma;
tel. 06 44 233 273 / e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Uno psicologo accoglie telefonicamente le richieste di terapia, compilando un'apposita scheda informativa che viene tempestivamente presentata alla Direzione per l'assegnazione del caso all'équipe terapeutica più appropriata.

Per scaricare la brochure del Polo Clinico CLICCA QUI